Aiuto gratuito: 029 29 63 461

Blog

7 REGOLE D'ORO PER UNA VITA IN FORMA (DOPO AVER COMPLETATO LA SFIDA)

Perché accade così spesso di non poter uscire dal circolo vizioso delle diete? Perdiamo peso, ma poi recuperiamo presto i chili persi.

In verità, chiunque può perdere peso, basti desiderarlo. Ma è molto più difficile poi mantenere il peso fermo e non riprendere quello che abbiamo perso.

Fino a quando seguiamo un programma, tutto fila liscio. I problemi appaiono quando arriviamo alla fine. Tutto d’un tratto ci ritroviamo da soli e non sappiamo come proseguire. E cosa succede il più delle volte?

Giorno dopo giorno la motivazione va calando, saltiamo sempre più allenamenti, e le vecchie abitudini alimentari tornano e la vincono su quelle nuove sane.

Ma non bisogna certo che sia così!

Anche da soli ce la possiamo fare e continuare con il nuovo stile di vita. Non ci serve una baby sitter. Quello che ci serve è un piano, come continuare da soli a proseguire la strada della vita sana.

7 regole d’oro per una vita in forma

  1. Continua a seguire un orario fisso, sia per i pasti che per gli allenamenti. La routinne ti aiuterà a rafforzare le nuove sane abitudini. Lo sai no – la nostra vita è fatta in realtà da un mucchio di abitudini quotidiane.
  2. Rompi la monotonia! Fa in modo di sbizzarrire i tuoi pasti – in internet si trovano un sacco di ricette sane. Ora che conosci le regole di una sana alimentazione, saprai scegliere tra gli alimenti e modificare le ricette in modo da farle adeguate (es.: userai meno grasso, sceglierai carne magra, più verdura, alimenti integrali…).
  3. Scrivi un diario alimentare. Secondo molti studi, scrivendo appunti di quello che si mangia, si tiene sempre in mente che si dovrà scrivere ogni cosa ingerita. In questo modo è più facile resistere alle tentazioni, perché si sa che nulla passerà inosservato (anche se saremo noi stessi a leggerlo!). Questo ti aiuta anche a scoprire i propri punti deboli e sconfiggerli. E’ un metodo che usano anche i nutrizionisti – perché funziona!
  4. Scarica un’app che conti i tuoi passi e i tuoi allenamenti. Fare gli appunti degli allenamenti sveglierà in noi il desiderio di farne ancora di più. Contare i passi ci spronerà a lasciare la macchina parcheggiata un po’ più lontano e fare qualche passo in più, oppure a non prendere l’ascensore usare le scale – conta ogni passo.
  5. Gradualmente aumenta l’intensità degli allenamenti o cambia gli esercizi per non raggiungere il picco (come lo abbiamo fatto insieme durante la sfida). Il picco viene raggiunto quando il nostro corpo si adegua all'allenamento e smette di fare progressi. A questo punto spesso di ferma anche il dimagrimento e molte persone mollano pensando che non sia possibile ottenere risultati migliori. Perciò, quando senti di no affaticarti più così tanto durante l’allenamento, è giunto tempo o di aumentarne l’intensità o di cambiare esercizio.
  6. Almeno una volta al mese pesati o misurati in altro modo. Anche se la bilancia non è proprio l’indicatore ideale della forma fisica, pesarti regolarmente ti permetterà di seguire il tuo progresso e di scoprire un eventuale aumento di peso. Vari studi dimostrano che le persone che si misurano regolarmente, hanno a lungo termine più successo nel mantenere un sano peso forma.
  7. Fissa sempre nuovi obiettivi. Tieni ben in mente il tuo “perché” e cambia modi di pensiero negativi con l’aiuto delle affermazioni positive. Le nostre azioni hanno sempre le radici nel nostro pensiero – consapevole o inconsapevole.
← Ritorna al blog